Sierra Celada

recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

__

Sierra Celada

Nella Sierra si intrecciano i destini di una ricca fauna umana sospesa tra realtà degrado e sogno.

Dalla collana Letteratura di confine, un libro magico e perché no, ironico. L’Autrice Lura Mànes racconta un Messico sconosciuto e arcano, abitato di loschi, eroi e puttane; da Luis Llorente, vecchio lungimirante e saggio, che raccoglie sul suo cammino i derelitti di una città che scotta, mischiando di continuo le carte del gioco della vita (che è quasi un gioco a rimpiattino), e dalla strega Nérida, colei che tutto conosce e sente, capace di cambiare il destino degli uomini col buonsenso della parola e l’intuizione di un fato non scontato.

__

Alessandra Di Gregorio.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: