Storie sottoamericane

recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

Fulcro di Storie sottoamericane, gli Stati Uniti d’America di tre tempi distanti e complementari. Salvi racconta l’idea dell’America Paese di progresso, quadro di una civiltà proiettata a vuoto in avanti, che ha speso più in pretesti che in concretezza. La frontiera americana di pioniere e pionieri che affermano e disconfermano il concetto d’identità personale e di generazione. La cronaca di un assedio: Alamo, eroi, anti-eroi, ricordi di miti che svaniscono con la narrazione.

Una scrittura calibrata, che mostra senza descrivere, che nasce e si dipana sul filo di un lessico concentrato, piacevolmente vivido, alto, ironico, affilato.

dalla quarta del libro:

Storie sottoamericane riunisce tre brevi racconti sostenuti da un filo conduttore, sorta di main theme epico: l’epopea di  un’America che ‘mentre scopriva se stessa si modificava’. Così nelle storie la narrazione, anch’essa epica, fluisce fra le pieghe delle vite di uomini e donne che, consapevoli o meno, famosi o sconosciuti, ‘fecero la loro parte’.

“Mi piacerebbe incrociare chi beve acqua per dimenticare, e una volta tanto fissa i ricordi sull’acquetta marcia delle proprie sbornie,chi orina di gusto dopo aver bevuta l’ultima acqua della sua vita, chi all’acqua mescola polvere e brinda d’un fiato all’Attimo Fuggente, chi non si lava per non insozzarsi, ma sogna un’acqua purificatrice, chi vaga alla ricerca dell’Acqua  e non teme gli agguati delle pozzanghere.”

__

Alessandra Di Gregorio

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: