La pietra dell’inca

recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

__

La pietra dell’Inca è un libro giovane dal sapore noto.

Noto in quanto racconta le classiche vicende d’avventura della narrativa e della cinematografia di ogni tempo, compreso quello attuale, ma giovane in quanto mancante, perlopiù a livello di elaborazione linguistico-testuale, di una coerenza discorsiva in grado di soddisfare in pieno il Lettore esigente. Per coerenza intendo anche la capacità, in questo caso mancante, di trasferire verbalmente interesse, mistero, suspense, luoghi, cose, scoperte e stati d’animo. Azzeccatissime, però, le scelte operate dall’Autore, che ha intrapreso un filone narrativo di sicuro interesse.

Gianluca Fiore si cimenta infatti con una storia che da Indiana Jones a Clive Cussler ha un tema ricorrente, a chiaro sfondo storico, raccontato su una sorta di doppio binario: da un lato la storia antica mentre si compie, dall’altro avventurieri e scopritori odierni sulle tracce di quel passato cui si tenta di dare un senso e una ricostruzione. Al centro, nel totale rispetto del “copione”, pietre magiche, loschi individui, loschi affari, archeologi ed esperti, frequenti cambi di scenario.

Apprezzabile, a mio avviso, proprio questo, ovvero la capacità dell’Autore di tenere insieme i fili di una trama che rimanda idealmente a Cussler o Wilbur Smith, o ad altri contemporanei che praticano il sentiero sempre affascinante dell’avventura fanta-storica – per quanto, come già detto, il risultato finale, dal lato letterario, non possa dirsi sempre entusiasmante.

__

Alessandra Di Gregorio

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: