Corso di BlogWriting – Manuale

recensione a cura di Alessandra Di Gregorio

blogwriting

Titolo: Corso di Blogwriting. Appunti in tema di scrittura creativa per blog letterari
Autore: Barbarisi Maurizio
Editore: Caravaggio Editore
Data di Pubblicazione: 2008
Collana: Compendium
ISBN-13: 9788895437170
Pagine: 244


Il testo di Barbarisi si presenta come un agile corso che coniuga la positività della scrittura priva di contrazioni schematiche senza fantasia nè utilità ai fini della conoscenza, e la concretezza della propria esperienza personale – esperienza vissuta in qualità di blogger o per meglio dire web-taler. Il suo saggio è dunque un prontuario nient’affatto banale, ma pregno di spunti scrittori intelligenti che, manco a dirlo, non saranno d’aiuto solo ai frequentatori del web con velleità artistiche, ma anche e soprattutto a tutti coloro che, avendo più o meno grandi capacità di elaborazione del pensiero in forme creative e letterarie – in senso lato e non – abbisognano di qualche suggerimento per dare un “tono” alla propria opera. Quando ci si avvicina alla scrittura e si riesce a fare il passo successivo, ad esempio, ovvero quello di prendere in mano il proprio manoscritto per indirizzarlo all’editoria, bisogna tener presente che non tutto è adatto alla pubblicazione, che serve una certa forma affinché quello che abbiamo scritto si possa ritenere accettabile e che dunque anche se non lo è, può senza dubbio diventarlo, grazie ad accorgimenti basici che vanno al di là del nostro stile personale (che possiamo solo esercitare o possedere in modo innato). L’Autore insiste sull’uso della punteggiatura, sulla conoscenza della sintassi e l’uso del dizionario (la nostra lingua è infatti molto vasta e non solo va modulata stilisticamente e adoperata in modalità prettamente “narrativa”, ma conosciuta sufficientemente bene e applicata di conseguenza) sull’esercizio alla scrittura (e chi è blogger “di mestiere” ne sa qualcosa), sull’esercizio della propria curiosità sul mondo circostante e soprattutto sulla lettura, unica vera porta d’accesso per la formazione di un bagaglio culturale utile ai fini personali e al fine della nostra officina scrittoria. Quello su cui inoltre si appunta l’attenzione, è il rapporto esistente tra lettore e scrittore, facendo ovviamente le dovute differenziazioni tra chi scrive sul blog e chi scrive su supporto cartaceo – il quale ha un rapporto di feedback molto più lento e forse anche meno incisivo, col lettore – e poi sui diversi tipi di scrittura e storie narrate, sui diversi tipi di testo (da quello olografo, a quello dattiloscritto, a quello tipografico fino a quello digitale), sul linguaggio e le sue particolarità, sugli spunti per rinnovare una creatività assente, su come impostare i dialoghi, i personaggi e tutto ciò che riguarda lo scrivere storie,  ponendosi perciò come risposta razionale alla difficoltà contingente provata da quanti scrivono e non sanno bene come correggere le proprie bozze o come impostare in modo più comunicativo e apprezzabile ciò su cui hanno lavorato alacremente – difficoltà molto facile ad ingenerarsi.

Insomma, un gran bel manualetto! Barbarisi dunque getta le basi non solo per la cura del proprio blog di racconti, ma anche e soprattutto per la cura della propria “penna” che, inutile dirlo, non è fatta solo di genio e sregolatezza (per chi li ha…), ma deve fare i conti con una realtà fatta di codici linguistici, retorici ed espedienti comunicativi ben precisi – quegli stessi espedienti che ci permettono di essere fruiti e fruibili, e che possono venirci veramente in soccorso al momento di razionalizzare la nostra opera e renderla  sapida, professionale e degna d’esser letta.

Adg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: