Archive for novembre, 2009

21 novembre 2009

Come muore una civiltà e come sta morendo la nostra

di Francesco Caracciolo, recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

__

ISBN 978-1-4092-0001-7

Editore Francesco Caracciolo (Lulu.com)

Copyright ©2008 Licenza standard di copyright

_

Saggio attuale, fastidiosamente rivelatore di ovvietà e dati cronachistico-giornalieri, posti a necessario raffronto con gli aspetti storici delle varie società occidentali succedutesi nel tempo.

Il libro di Francesco Caracciolo si pone criticamente – e tuttavia senza mancare di soggettivo puntiglio da osservatore con risposte in tasca – verso la realtà sociale odierna, sconvolta da secoli di migrazioni e invasioni domestico-lavorativo-economiche, che hanno decretato (questa la morale) l’impoverimento dei poveri, l’arricchimento dei ricchi, e soprattutto – cosa che non si sottolinea mai abbastanza – la dipendenza quasi totale di quei ricchi da coloro che di contro sono sempre più poveri.

Quello di Caracciolo è in pratica il quadro riassuntivo di chi si pone in maniera problematica verso l’Altro da sé e nello specifico verso la realtà europea sempre più in crisi, sottoposta a spostamenti di massa umana sempre più ingente.

Per quanto interessanti, le teorie qui contenute, di fronte ad esse il Lettore meno smaliziato storcerà il naso per l’apparente semplificazione del problema – imposta dall’Autore dopo un’analisi certamente realistica ma a rischio “solvibilità zero”; e per contropartita, quello più avveduto potrà trovare tracce di un destrismo che, per quanto sicuramente obiettivo, si pone storicamente troppo in ritardo rispetto a fatti antichi e odierni, e al relativo svolgimento.

___

Alessandra Di Gregorio

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: