Posts tagged ‘poesia’

16 settembre 2011

In cosa mai siamo mortali?

recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

.

.

Titolo: In cosa mai siamo mortali?
Autore: Milo Cesario
Editore: Zona
Collana: Zona contemporanea
Data di Pubblicazione: 2011
ISBN: 8864381813
ISBN-13: 9788864381817

.

In cosa mai siamo mortali? – raccolta poetica di Cesario Milo, edita da Zona, si presenta come un testo visionario, iper-carico, lucido, caotico.

Un testo in cui è chiara la delirio-visione di un Poeta abbagliato dunque disincantato, in grado, conseguentemente, di riportare attraverso il mezzo della penna – dunque una forma di ratio rigenerata – lo stato dell’arte e dell’emotività dell’artista/uomo, irretito da un quotidiano senza spinte che non concedono più spinte.

Visioni, allucinazioni, fredda consapevolezza che si fa riflessione poetica, criticità, sopravvalutazione e svalutazione, umanità appesa tra il sacro della speranza e il profano della delusione, presi e rovesciati qui dall’Autore, attraverso il non-filtro della sua mente. Egli, per necessità, sa “simulare”, perché la sua sensibilità creativa lo pone nella Società come il celebrante di molti riti.

read more »

Annunci
8 aprile 2011

Melodia del contatto

recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

.

.

Titolo: Melodia del contatto
Autore: Trinca Ramon
Editore: Zona
Data di Pubblicazione: 2009
ISBN: 8864380299
ISBN-13: 9788864380292

.

Melodia del contatto, una storia in versi, è un’eterogenea raccolta poetica di cui colpiscono principalmente la nota introduttiva particolarmente bella (“la poesia la si sente o non la si sente, questo è tutto. Quando la si sente la si è già sentita, quando non la si sente, non è mai esistita, intendo dire non esisterà mai, in chi non sente”), e una serie di testi quasi ardui da rintracciare nel calderone delle idee del poeta. Sì perché le perle nel mare sono diverse, ma faticano a spiccare, in quanto inserite in un concerto di idee spesso, a mio avviso, prive della giusta coesione. Una raccolta poetica, in fondo, deve abbracciare qualcosa, avere un disegno. Persino la casualità, per essere affascinante, deve avere un fondamento.

read more »

10 ottobre 2010

La mia Waterloo ventricolare

recensione di Alessandra Di Gregorio.

__

  • Titolo: La mia Waterloo ventricolare
  • Autore: Di Egidio Roberto
  • Editore: Neo Edizioni
  • Collana: Intimate
  • Data di Pubblicazione: 2010
  • ISBN: 8896176042
  • ISBN-13: 9788896176047

______

read more »

13 giugno 2010

A passeggio per la via io mi perdo in un sogno

recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

# Titolo: A passeggio per la via io mi perdo in un sogno

# Autore: Bertini Bianca

# Editore: Cinquemarzo

# ISBN: 8890265760

# ISBN-13: 9788890265761

.

A PASSEGGIO PER LA VIA IO MI PERDO IN UN SOGNO./ UNA PRINCIPESSA SI PETTINA ALLO SPECCHIO/ FRESCHI COME BICCHIERI SONO I SUOI PENSIERI MA DIETRO A LEI IL MARE IMMENSO E’ UNA NUVOLA BRUCIATA E TRISTE E’ IL MIO PENSIERO.

Questo è uno dei primi esempi che troviamo nel libro della giovanissima Bertini, di poesia aerea. Colpisce in lei la precoce età e il precocissimo orecchio poetico col quale accorda lo strumento di una scrittura timida ma mai vaga; accennante emozioni condensate, limpide, pesate. Una sorta di paesaggio favolistico sensazionale, in cui l’Autrice si pone come novella Alice, in un paese meravigliosamente trascinatore, alle volte buio, estremamente buio, e di nuovo vivido, colorato, trasognato.

Versi brevi, tattili, raccontano l’ingenuità del trasporto per una vita ancora da iniziare. Tra giochi di specchi, nuvole ed elementi naturali ed emotivi, la Bertini ha le carte in regola per distinguersi dal mucchio.

__

Alessandra Di Gregorio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: