Bastola

recensione a cura di Alessandra Di Gregorio.

__

Titolo: Bastola, la signora del fuoco

Autore: Francesco Giubilei

Editore: Arpanet Società Editoriale

Che Arpanet confezionasse deliziosi volumetti, lo sapevamo già. Spesso si è trattato di storie senza tempo, unite dal filo conduttore di un dato tema, guidate dall’intuizione fulminante di un bravo autore. Bastola, la signora del fuoco, rientra in pieno nello stile ricercato di una casa editrice certosina come questa.

Francesco Giubilei, meglio noto come direttore editoriale di Historica, ripercorre le tracce di una figura popolare semi-storica: Bastola, nata Bartola, misterioso personaggio leggendario, avvolto dalle nebbie dell’invenzione e della maldicenza. Una donna vissuta ai margini della società dell’antica Gualdo Tadino, di cui l’Autore traccia in punta di piedi la storia personale, immaginando per lei una vicenda diversa rispetto a quella generalmente data per vera.

La delicatezza della penna di Giubilei, l’asciuttezza, l’atemporalità del tracciato, nella sua spontanea nettezza, ricamano sotto ai nostri occhi una storia vivida, in cui la Bastola si solleva dalla pagina nella sua bellezza e nel suo mistero, trasfigurata in auree tanto concrete quanto sognanti, in una sorta di presagio provenzale, in un medioevo non comprovato ma ugualmente intenso.

Pare d’esser di fronte a un piccolo trattato storico, attuale soprattutto per la modernità del messaggio circa la condizione femminile – non ultima tra le conclusioni che si possono trarre quando si cerca di smitizzare una figura austera e schiva, considerata per questo assimilabile al rango di strega.

__

Alessandra Di Gregorio

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: